Aderisce alla rete Nazionale EMPORIO DELLA SOLIDARIETA'

IL MASCI: Comunità Lamezia Terme 2

La Comunità Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani (M.A.S.C.I.) Lamezia Terme 2 si è costituita nel marzo del 2003, in occasione dei 40 anni della presenza scout nel quartiere di Sambiase.

E' una organizzazione nazionale cattolica di Scautismo adulto, riconosciuto dalla CEI, agisce nel campo del volontariato e in attività di impegno sociale e culturale, senza fini di lucro. E'costituita da adulti provenienti dallo scautismo e da adulti che, seppure non sono passati dallo scautismo giovanile, si riconoscono nel modello educativo proposto dal fondatore (R. Baden-Pawell).

Il riferimento valoriale comune e condiviso della Legge Scout e della fede in Cristo Gesù ci chiede di leggere e interpretare l'attualità, spingendoci all'impegno e alla partecipazione delle "cose" del mondo. Infatti il nostro metodo si caratterizza per "fare strada" nel cuore, nella città e nel creato. In ognuno di questi ambiti l'agire ci permette di testimoniare la fraternità e la solidarietà in azioni concrete per il territorio, o coinvolgere lo stesso in azioni più ampie sulla ricerca del bene comune, sia verso la società, sia verso il creato. E' proprio muovendoci in tal senso che sono state organizzate le seguenti attività:

  • Organizzato un approfondimento – informazione in vista del Referendum Abrogativo, sulla Legge n° 40 del 19 febbraio 2004 "Norme in materia di procreazione medicalmente assistita", tenuto il 12 e 13 giugno 2005
  • Proposto nel giugno del 2005, all'Amministrazione Comunale, insieme ad altre forze di volontariato, un'esercitazione di protezione civile a livello interforze nel quartiere di Cafaldo, con simulazione di un terremoto e procedendo all'evacuazione dei residenti.
  • Organizzato, con l'approssimarsi della consultazione elettorale del 12-13 giugno 2004, uno spazio elettorale dove tutti i candidati alla Provincia del collegio di Sambiase Nord hanno potuto esporre obiettivi - motivazioni e programmi elettorali; nonché rispondere a domande formulate dal Movimento e dai cittadini convenuti.
  • Allo stesso modo è stato organizzato uno spazio elettorale nel 2005 e nel 2010 per l'elezione del candidato a Sindaco.
  • Spronato, nel 2006 gli enti preposti, all'istituzione e formazione del registro provinciale dei tumori.
  • Anno 2007. Partecipato con vari aderenti ai tavoli del Piano Sociale Sperimentale di Zona del Lametino sull'analisi dei bisogni e dell'offerta di servizi esistenti: nell'Area Famiglia, Area Disabili e salute mentale, Area Ex Nomadi – Adulti –Immigrati e povertà.
  • Nel 2010, si realizza una co-progettazione concertata, tra il Comune di Lamezia Terme e il Masci Lamezia Terme 2, e si concretizza il progetto "...Insieme si fa", uno strumento per sostenere le persone e le famiglie in difficoltà, ed evitare la cronicizzazione del disagio.
  • Nel 2011 partecipato attraverso una sensibilizzazione sul territorio al referendum contro la privatizzazione dell'acqua.
  • Nel marzo del 2012 abbiamo attivato un incontro, promosso dall'ASP di Catanzaro, con 15 donne extra comunitarie per una informativa riguardo la prevenzione nella sfera sessuale.